02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Champagne, la bolla è esplosa ... Vendite -20%... La bolla (forse sarebbe meglio dire le bollicine) dello champagne è esplosa dopo un decennio di prezzi in salita, durante il quale la domanda era di gran lunga superiore all’offerta. Nel primo emestre dell’anno infatti, secondo i dati del Civc (Comité interprofessionel du vin de Champagne) le vendite sono calate del 20%, addirittura del 50% per alcune cuvé di alta gamma, a causa soprattutto della crisi dei grandi mercati stranieri, Gran Bretagna, Stati Uniti e Giappone in testa. Tuttavia, dopo anni di crescita eccezionale (tra il 2003 e il 2008 i ricavi sono balzati del 30% a 4,4 miliardi di euro), un semplice ritorno alla normalità può assumere l’aspetto di una crisi. Tanto che per il numero uno mondiale Lvmh (Moet & Chandon, Veuve Clicquot, Krug), malgrado una flessione del 3% del giro d’affari del polo vini e alcolici nel 2008, il risultato operativo risulta stabile.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli