02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Confagri completa il giro di poltrone ... Con l’elezione dei presidenti delle associazioni ligure, abruzzese, calabrese, umbra e laziale si è completato questa settimana il rinnovo dei vertici regionali di Fedagri-Confcooperative, in vista del rinnovo delle cariche nazionali in programma il 23 e 24 marzo prossimo. Quattro i cambi alla presidenza. Alla guida di Fedagri Liguria, cui aderiscono 39 cooperative agricole per un fatturato complessivo di 35,6 mln euro, è stato chiamato dall’8 marzo scorso il 56enne genovese Daniele Macrelli, già direttore dell’associazione stessa. Fedagri Abruzzo (68 cooperative per un giro d’affari di 300 mln euro) dal 9 marzo sarà presieduta da Sebastiano Porello, già presidente dei settore vitivinicolo dell’organizzazione e del consorzio Citra Vini di Ortona. Mentre Fedagri Calabria (76 cooperative socie per un fatturato di 93 mln euro) dal 10 marzo è presieduta da Alberto Statti, il 42enne presidente della cooperativa agricola Lenti, con produzioni d’eccellenza nei settori vitivinicolo, olivicolo e della zootccnia. Giovedì scorso Tommaso Petroni, dell’oleificio Arrone è stato chiamato a presiedere Fedagri Umbria che riunisce 59 cooperative per un giro d’affari di 140 mln euro. Giuseppe Sparvoli è invece stato riconfermato alla presidenza di Fedagri Lazio, cui aderiscono 187 cooperative che sviluppano un fatturato di 246 mln euro.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli