02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Le opere del museo del vino
Lungarotti a Expo 2015 ... La Fondazione Lungarotti ha stipulato un accordo con Veronafiere per portare all’Expo di Milano 27 delle 3 mila opere del Muvit, il Museo del Vino di Torgiano (PG), sotto la forma del contratto di prestito. Tra le opere più suggestive una Kylix in ceramica a figure nere della fine del Vi sec. a. C., un notevole busto di Bacco di Girolamo Della Robbia (XVI sec.,), un ferro da cialda inciso e cesellato del XVI sec. e la coppa Bevi se puoi di Flaminio Fontana (1575), un Baccanale di terracotta smaltata bianca, che riporta la memoria alle atmosfere neoclassiche (fine XVIII sec., Reale Fabbrica di
Capodimonte, Napoli), e la Bottiglia mamma tratta dagli schizzi di Gio Ponti e realizzata dalla Cooperativa di Ceramica di Imola (1994), una metafora del vino quale anello di
congiunzione tra il passato e il presente, incubatore di futuro.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli