02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Coordinamento targato Spagna nel settore vitivinicolo ... Un coordinamento europeo per la ricerca nel settore vitivinicolo che possa essere assegnatara dei futuri fondi europei per l’innovazione. Sta cercando di promuoverla la spagnola Plataforma Tecnològicica del Vino (Ptv). Come ha riferito a Efeagro, Fernando Pozo, presidente del Ptv e direttore operativo di Pernod Ricard Whiemaker, che sta prendendo contatto con gli operatori vitivinicoli italiani e francesi, dovrebbe trattarsi d’un organismo sovranazioiiale, partecipato da chi opera nella filiera in Europa, con personalità giuridica che le permetta d’accedere ai fondi che 1’Ue assegnerà per promuovere progetti di ricerca e innovazione. Poco conta, nel giro d’un anno, d’aver posto le basi per la nascita della piattaforma di coordinamento europea del vino. Per convincere i suoi interlocutori, porta la positiva esperienza della Ptv, nata nel 2011 e che nei suoi primi 3 anni d’attività è riuscita a coinvolgere cantine, consorzi di tutela di vini Doc e Docg, organizzazioni interprofessionali, università, centri di ricerca e imprese di servizio alla filiera vitivinicola e a far partire 34 progetti di ricerca, che si sono visti riconoscere finanziati pubblici per 16 mln euro.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli