02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Kellerei Kaltern, Doc Alto Adige Sauvignon Quintessenz 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sauvignon Blanc
Bottiglie prodotte: 12.000
Prezzo allo scaffale: € 23,00
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Andrea Moser
Territorio: Alto Adige

La Cantina di Caldaro (Kellerei Kaltern), fondata agli inizi del Novecento, è una delle più importanti realtà cooperative dell’Alto Adige (dal 2016 “fusa” con la “Erste+Neue”), Regione dove questo modello di organizzazione produttiva ha, senza dubbio, trovato il proprio luogo d’eccellenza, riportando a dir poco risultati significativi. Si tratta di una cantina sociale che mette assieme oltre 650 soci conferitori, che lavorano piccoli appezzamenti di terreni vitati (per un totale di 480 ettari) sparsi un po’ in tutte le zone più rinomate di questo areale: dall’Oltradige alla conca di Bolzano, per arrivare alla Valle Isarco e, naturalmente, alle pendici che sovrastano il lago di Caldaro, producendo 3.400.000 bottiglie di confortante continuità qualitativa e dall’esecuzione ineccepibile. Al vertice del portafoglio aziendale troviamo saldamente la linea “Quintessenz”, declinata sia con vitigni a bacca rossa che con quelli a bacca bianca. Fa parte di quest’ultimo gruppo il Sauvignon oggetto del nostro assaggio, che nella versione 2019 si rivela bianco dai netti tratti varietali, ma anche non privo di personalità “nordica”. Aromaticamente persistente, mette in primo piano rimandi alla frutta esotica e alle erbe aromatiche, con qualche tocco agrumato e speziato a rifinitura. Pieno e sapido il sorso, quasi roccioso, dai ritorni fruttati e da una bella nota balsamica che ne segna il finale compatto e avvolgente.

(are)

Copyright © 2000/2023


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2023

Altri articoli