02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Kellerei Tramin, Doc Alto Adige Chardonnay Glarea 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Chardonnay
Bottiglie prodotte: 17.000
Prezzo allo scaffale: € 15,00
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Willi Stürz
Territorio: Alto Adige

Willi Stürz festeggia i 30 anni alla guida della Cantina Tramin con una nuova bottiglia, ultima nata di questa realtà cooperativa formata da 160 famiglie che l’enologo, dal suo arrivo nel 1991, ha trasformato in un’eccellenza. Soltanto per citare uno tra le decine di riconoscimenti, nel 2018 ha ottenuto 100 punti da Robert Parker's Wine Advocate con il Gewürztraminer Epokale 2009. In Alto Adige, negli ettari vitati nella zona di Termeno, Stürz ha progressivamente eliminato il vitigno Schiava per puntare sui bianchi. Negli anni Duemila nasce il progetto Chardonnay che porta nel 2015 al Troy Riserva. E questa è la volta di un altro Chardonnay in purezza, Glarea. Il nome significa ghiaia, riferimento alla conformazione del terreno. L’annata è il 2020 e il vino è prodotto da uve ottenute da vigne tra i 220 e i 280 metri di altitudine. La prossimità del fondovalle crea un microclima particolare, con giornate calde e aria fredda la notte, e permette ai vigneti di avere straordinari sbalzi di temperatura. L’uva è raccolta a mano e sottoposta a pressatura soffice. La fermentazione avviene in legno a temperatura controllata (19 gradi), con parziale fermentazione malolattica. La successiva maturazione prosegue in barrique, tonneaux e botte da 12 hl. Al naso, Glarea ricorda la frutta matura di banana, albicocca secca e ananas. Al palato è fresco, succoso e con una mineralità molto decisa. Il potenziale di invecchiamento è tra i sette e i dieci anni.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli