02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Klosterhof, Doc Alto Adige Pinot Noir Schwarze Madonna 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 8.500
Prezzo allo scaffale: € 25,50
Proprietà: famiglia Andergassen
Enologo: Hannes Andergassen
Territorio: Alto Adige

Hannes Andergassen, 32 anni, studi al Centro Laimburg ed esperienze in alcune cantine della zona, ha sempre seguito fin da piccolo il padre Oskar in vigna e in cantina. “Non ho mai avuto dubbi - racconta Hannes - su quello che volevo fare”. L’azienda nasce nel ‘99, quando Oskar decide di non conferire più e di iniziare a imbottigliare. Il testimone ora è passato ad Hannes, che ha una passione davvero contagiosa per tutto ciò che fa, accompagnata da un continuo stimolo verso la ricerca e tanta determinazione. E se, essendo a Caldaro, il Lago di Caldaro Classico Plantaditsch da vecchie vigne di 85 anni è il vino storico familiare locale, (val la pena assaggiarlo), che rappresenta la tradizione, Hannes non nasconde la sua predilezione per il Pinot Nero (solo a parlarne gli scintillano gli occhi). Dei 5 ettari aziendali, piantati a Pinot Nero sono 2,5. “Sono cloni francesi e una selezione massale aziendale. Da 12 anni stiamo sperimentando la vinificazione con i raspi”. Il Pinot nero Schwarze Madonna ‘18, dal nome della rosa posta a vedetta dei filari, è frutto di un assemblaggio di 6 microzone a un’altitudine fra 400 e 530 metri. Fermentazione spontanea in botti grandi, con una percentuale di uva intera quasi totale. Affinamento di 12 mesi in barrique (30% legno nuovo). Ancora austero (quanta vita davanti a sé!), mostra una trama tannica fitta con una freschezza notevole che invoglia la beva.

(Alessandra Piubello)

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli