02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa / Dossier+

Lotta all’alcol, si mobilita il governo inglese ... Un opuscolo informativo sui rischi per la salute causati dall’alcol con gli indirizzi utili ai quali chiedere aiuto. È un programma sperimentale contro l’alcolismo promosso dal Ministero della Sanità britannico per aiutare 4 mila persone nel nord-ovest dell’Inghilterra a smettere di bere o almeno ridurre sostanzialmente il consumo di alcol nell’arco di un anno. Se il progetto avrà successo, il programma verrà esteso al resto del Paese. “È un nuovo approccio - ha dichiarato il ministro della Salute Dawn Primarolo - per aiutare le persone a conoscere le abitudini legate al bere e a cambiarle”. Saranno oltre novecentomila le famiglie inglesi che riceveranno il vademecum in cui, tra l’altro, è stato delineato il profilo del consumatore abituale di bevande alcoliche. “Per queste persone - commenta un portavoce del dipartimento della Sanità britannica - l’alcol è parte dello stile di vita; al punto che cercare di sconfiggere le proprie cattive abitudini li porta sulla difensiva, a negare rifiutando aiuto”. Nove le tipologie di bevitore identificate dai ricercatori. Depresso: una vita complicata alle spalle, da poco divorziato e con problemi economici; beve spesso da solo. Stressato: utilizza l’alcol come anti-stress, per calmarsi e per controllare le proprie emozioni. Super-impegnato: ha un calendario fitto di appuntamenti, utilizza l’alcol come collante per la sua vita. Conformista: beve perché annoiato e per conformarsi alla massa. Gregario: cerca nell’alcol sicurezza e senso di appagamento; beve in compagnia per riscoprire un senso di appartenenza, trascinato dall’euforia della comitiva. Annoiato: solitamente una persona sola che esce poco. Beve per mascherare l’assenza di affetti nella sua vita. Macho: frustrato e sottovalutato, crede di essere in grado di controllarsi quando beve. Edonista: single, divorziato o con bambini piccoli, si ubriaca per esprimere la propria indipendenza, libertà e illusione di giovinezza. Al limite: beve perché annoiato o per un senso di malessere; il pub è la sua vera casa.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli