02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa / Specchio

Puglia da scoprire ... Una regione tutta da scoprire: questo lo slogan enologico che più si adatta alla Puglia. Una terra carica di fascino per diversi motivi: un sole caldo, forte, un terroir difficile da domare, ma che sa regalare grande personalità, sia ai pregevoli vitigni autoctoni sia alle qualità cosiddette internazionali. Tutti elementi di grande richiamo che non potevano lasciare indifferenti alcune tra le cantine italiane più dinamiche: Marchesi Antinori, Zonin e Feudi di San Gregorio.
Qui in Puglia, proprio gli Antinori (produttori del Solaia, del Tignanello e di celebri Chianti classico) nel 1998 hanno deciso di investire soldi e reputazione. Da questo forte impegno è nata la cantina Tormaresca (San Pietro Vernotico - Br - tel. 080-4771392), un’azienda composta da due tenute: la prima a Minervino Murge, situata nell’area della doc di Castel del Monte, la seconda vicino a San Pietro Vernotico, cinque volte più ampia e ubicata nella zona delle doc del Salento ... E proprio la denominazione di Castel del Monte sta vivendo, dal punto di vista commerciale e di critica, un momento d’oro: è infatti, quasi imbattibile il rapporto qualità/prezzo di questa zona ... L’ altra tenuta, quella di San Pietro Vernotico, sorge in una delle zone più belle dell’alto salento. Si estende su una superficie di quasi 500 ettari, dei quali 250 vitati e 85 a uliveto, con i restanti a seminativi e bosco. Questa alternanza crea un paesaggio unico di vigneti, che nascono tra boschi e pinete, perdendosi a vista d’occhio fino a confondersi con il mare.

La scelta dei vini: vini ricchi, intensi e profumati, frutto di uve maturate sotto il sole del Sud Italia. Dal Castel del Monte Rosso Bocca di Lupo al Tormaresca, campione in fatto di rapporto qualità-prezzo: Castel del Monte Rosso Bocca di Lupo, Castel del Monte Chardonnay Pietrabianca, Tormaresca Rosso ...

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli