02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa / Specchio

Nella culla della Barbera ... a Moasca, si trova Cascina La Ghersa (tel. 0141/856012) ... Ad accoglierci troviamo il giovane Massimo Pastura Barbero, che da qualche anno ha assunto le redini, dell’azienda di famiglia, dove troviamo anche i genitori Giulio e Piera ... Nel 1990 Massimo termina gli studi e affianca i genitori in azienda, determinando la sua personale svolta nella conduzione di vigneti e cantina. Esce la Vignassa, selezione curatissima di Barbera d’Asti, oggi tra le più note e valide della tipologia ... si amplia progressivamente la superficie vitata, la cantina viene dotata di moderne attrezzature e di un bel locale di invecchiamento in cui stazionano le barrique. Il tutto con la collaborazione di un tecnico capace e motivato: Giandomenico Negro.
Oggi il parco vigneti della Ghersa si estende per oltre trenta ettari e per il 70 per cento è impiantato a barbera, il vitigno che da queste parti ha creato un legame a dir poco intimo con la terra e la stessa società contadina, diventandone una sorta di simbolo ...

I tre magi: Barbera ma non solo. Tra le etichette della Ghersa anche alcune selezioni di Monferrato Rosso, Moscato d’Asti e Monferrato Bianco: Barbera d’Asti superiore Nizza La Vignassa 1999, Barbera d’Asti Camparò 2000, Monferrato Rosso La Ghersa 1999 ...

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli