02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa / Specchio

Il vino ... Il Trentino può vantare una lunga tradizione nel settore della spumantistica. Le varietà più utilizzate per realizzare il metodo classico della regione sono lo chardonnay e il pinot nero: da questi due vitigni nasce l’A1temasi Graal, uno degli spumanti più importanti del panorama italiano.

Grande coop, buoni calici...
La Cavit è un vero e proprio colosso della cooperazione vitivinicola italiana. Sono 7.000 gli ettari coltivati dai 4.500 viticoltori associati alle 11 cantine sociali che selezionano e lavorano le uve, producendo il 70% del vino trentino. Si tratta di una delle cooperative più importanti e all’avanguardia del panorama nazionale. Grandi numeri dunque, a dispetto dei quali la Cavit è riuscita a mantenere e, anzi, a incrementare notevolmente il livello qualitativo dei propri vini. Merito di questa crescita è da attribuire anche al progetto dei Masi, in base al quale sono stati individuati terreni e vigneti particolarmente vocati e, dopo un attento studio dell’ecosistema, si sono scelte le varietà più adatte da coltivare su quegli appezzamenti. Il risultato sono vini di alta qualità, prodotti solo nelle annate più importanti. Altro elemento che caratterizza tutti i prodotti della Cavit - sono 28 le etichette realizzate - è il rapporto tra la qualità e il prezzo delle bottiglie, sempre particolarmente vantaggioso.
Cavit Trento
Tel. 0461-381711
E-mail: cavit@cavit.it

Scheda tecnica - Altemasi Graal riserva 1997
Denominazione - Trento Brut
Tipo di vino - Spumante metodo classico elegante e di grande complessità
Regione di origine - Trentino
Terreno - Alluvionale con scheletro e a tessitura limoso-argillosa
Uve - Chardonnay 70%, Pinot Nero 30%
Raccolta - Prima metà di settembre
Vinificazione - In acciaio
Alcol - 13% vol.
Temperatura di servizio - 8-10 gradi
Resa per ettaro - 70 quintali di uva
Bottiglie prodotte - 12000
Maturazione - In acciaio e barrique di rovere francese per 12 mesi
Affinamento - 48 mesi in vetro
Colore - Perlage di grande finezza
Profumo - Buccia di arancia, pan brioche. lievito e burro
Sapore - Cremoso, complesso e dal finale lungo e di enorme gradevolezza
Prezzo in enoteca -19 euro

L’altra etichetta - Trentino Marzemino Maso Romani Superiore 2004...
Il Maso Romani può contare su sei ettari vitati circondati da mura antichissime che delimitano il perimetro di questo crù. Il vino si presenta nel bicchiere con un colore rosso rubino vivace: al naso regala profumi di frutti rossi come la ciliegia, il ribes e la prugna: in bocca ha energia e un’acidità decisamente rinfrescante, che ne esalta la piacevolezza di beva. Ottimo il finale, dove tornano i ricordi fruttati.
Prezzo in enoteca: 10 euro
(arretrato de La Stampa - Specchio del 16 dicembre 2006)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli