02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa / Specchio

Il vino ... Il vigneto Cannubi è il cru più celebre e antico della Docg Barolo: sono state rinvenute alcune bottiglie dell’annata 1752 che riportavano sull’etichetta l’indicazione Cannubi. I vini prodotti su questa collina si fanno amare non tanto per la forza quanto per l’aristocratica eleganza.

Burlotto: una storia lunga 150 anni...
L’azienda fondata dal commendator G.B. Burlotto può vantare una storia lunga 156 vendemmie. Sono poche le cantine di langa ad avere alle spalle una vicenda così importante e ad aver contribuito in modo altrettanto determinante alla costruzione del mito del Barolo. Il fondatore, uno dei padri riconosciuti del tre dei vini, credette da sempre nell’importanza delle vigne e per questo acquistò i cru più celebrati: Cannubi. Acclivi e Monvigliero. Con le sue bottiglie, Burlotto, che fu fornitore ufficiale di casa Savoia, partecipò ai più importanti concorsi enologici d’Italia e d’Europa, aggiudicandosi le medaglie che ancora fanno bella mostra di sé sulla facciata di quella che fu la sua cantina a Verduno. Oggi i l2 ettari di proprietà sono gestiti dalla pronipote Marina Burlotto e dal marito Giuseppe Alessandria, coadiuvati dal figlio Fabio, laureato in enologia. Oltre al Barolo, segnaliamo gli ottimi bianchi Dives e Viridis, il Verduno Pelaverga e una novità, il Teres, interessante rosato di Langa.

Comm. G.B. Burlotto
Verduno (Cn)
Tel. 0172-470122
E-mail: burlotto@burlotto.it

Scheda tecnica - Vigneto Cannubi 2001...
Denominazione - Barolo
Tipo di Vino - Rosso aristocratico
Regione d’origine - Piemonte
Terreno - Limoso, argilloso, ricco di scheletro
Uve - Nebbiolo
Raccolta - Prima metà di ottobre
Vinificazione - In acciaio
Alcol - 14% vol.
Temperatura di servizio - 18-20 gradi
Resa per ettaro - 60 quintali di uva
Bottiglie prodotte - 4.500
Maturazione - In botti di rovere di diverse capacità per 30 mesi
Affinamento - 12 mesi in vetro
Colore - Rosso granato classico
Profumo - Ciliegia, viola, geranio e pepe
Sapore - Potente, dal tannino fitto e rinfrescante
Prezzo in enoteca - 39 euro
L’altra etichetta - Langhe Bianco Dives 2004…

L'altra etichetta - Langhe Bianco Dives 2004...
Frutto della vinificazione di uve sauvignon in purezza, il vino matura per 10 mesi in fusti di rovere francese. Al naso il Dives esprime profumi di foglia di pomodoro, salvia, frutta tropicale, uniti a ricordi di nocciola. In bocca è pieno e cremoso, con un finale lungo e ben sorretto da una rinfrescante acidità. Prezzo in enoteca: 11 euro.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli