02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa / Tempo Libero

In cantina - Il Brunello che mette d’accordo tutti ... C’è una bottiglia di Brunello che quest’anno, nelle classifiche dei vini, sembra aver messo d’accordo tutti: Montalcino riserva '97 Il Poggione. Lavinio Franceschi, il fondatore, arrivò qui cent’anni fa preso dal fascino dei racconti dei pastori di transumanza. Quando fece il primo sopralluogo, nonostante i pericoli di un territorio isolato e inospitale, ebbe il mal di Toscana, un po’ come il Mal d’Africa. Acquistò alcuni terreni e impiantò nuovi cloni di sangiovese. A distanza di un secolo questa figura è rimasta un punto di riferimento per gli eredi, che ora hanno oltre cento ettari a vigneto (60 per il Brunello), tra i 200 e 400 metri. Il Poggione punta alla salvaguardia della tipicità ed ai risultati giungono col diradamento dei grappoli e l’uso di concimi organici.

In tutto 500 mila bottiglie l’anno, di cui una piccola parte di Brunello di Montalcino Riserva, prodotto solo nelle migliori annate. E’ affinato per 36 mesi in barriques ed altri 12 mesi in bottiglia. Ha colore rosso rubino piuttosto intenso, avvolgenti note di viola e frutta rossa e speziature dolci. Al palato è un mare di sensazioni forti e persistenti, prototipo di un grande vino italiano. Fanno anche un Brunello classico, con vigneti di vent’anni, e poi il San Leopoldo, da uve sangiovese, cabernet franc e cabernet sauvignon vinificate separatamente e affinate in barriques per un anno. Imperdibile il Vin Santo S. Antimo (malvasia e trebbiano) dove l’invecchiamento, in barriques, non è mai inferiore ai 5 anni, ed ha colore ambrato con sentori di frutta secca e miele.

Tenuta Il Poggione, S.Angelo in Colle (Siena), Tel. 0577844029, una bottiglia di Brunello di Montalcino Riserva 1997: 45 euro

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli