02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Susanna Agnelli devolve in beneficenza il premio «Terre del Barolo» ... 325 bottiglie di barolo solidale. Susanna Agnelli metterà all´asta il prezioso premio «Terre del Barolo», ricevuto ieri a Castiglione Falletto, per aiutare la Fondazione «Il Faro» di cui è presidente e che si occupa di adolescenti e giovani in difficoltà. L´ha annunciato durante la premiazione svoltasi alla «Terre del barolo», la cantina cooperativa che ha istituito il riconoscimento riservato «a donne che hanno onorato l´Italia con il lavoro o con l´azione». Il premio, come ha ricordato il presidente della cantina Matteo Bosco, consiste in 325 bottiglie di barolo, tante quante erano le botticelle che la marchesa Giulia Colbert Falletti - prima testimonial del pregiato vino nell´Ottocento - donò a Carlo Alberto per far conoscere il barolo alla corte sabauda: una per ogni giorno dell´anno, esclusi i 40 giorni di quaresima. Susanna Agnelli ha commentato: «E´ un premio bellissimo, come bellissima è stata la vostra accoglienza. Mi piace il barolo e ne terrò alcune bottiglie per me. Voglio però chiedervi l´autorizzazione di metterne all´asta una parte per i ragazzi del "Faro", che mi stanno molto a cuore. Sono giovani in difficoltà, che la fondazione aiuta nel costruirsi una vita, insegnando loro un mestiere. Molti sono immigrati e li aiutiamo a ottenere un permesso di soggiorno per poter lavorare e crearsi un futuro migliore in Italia» ...

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su