02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Prosecco in lattina? Sì, ma cambi nome ... Dove cambiare nome il prosecco in lattina che ha come testimonial Paris Hilton. Con l’introduzione da parte dell’Italia della Denominazione d’origine controllata e garantita (Docg) Rich Prosecco diventerà semplicemente Rich Secco. Lo ha annunciato l’imprenditore austriaco e inventore delle bollicine in lattina, Guenther Aloys. “Non cerchiamo il confronto. Continueremo a vendere il nostro prodotto, però con nuovo nome”, ha detto Aloys al quotidiano Tiroler Tageszeitung. A inizio novembre arriverà perciò sugli scafali il Rich Secco e un nuovo prodotto in lattina: il Rich Rosè. “Sono annuncia l’imprenditore - in corso delle trattative con Paris Hilton per rinnovare il contratto pubblicitario. Hilton riceve una percentuale su ogni lattina venduta che quest’anno dovrebbero essere cinque milioni”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli