02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Le colline del Prosecco si candidano alla lista Unesco ... Patrimonio dell’umanità... A neanche un anno dall’ingresso delle Dolomiti nei siti patrimonio dell’umanità dell’Unesco, un’altra perla del Veneto presenta la sua candidatura: le colline del Prosecco Conegliano Valdobbiadene che producono pregiate bollicine Docg, ricercate sui mercati nazionali e internazionali anche in tempi di crisi per l’ottimo rapporto qualità/prezzo (+8% la produzione lo scorso anno, con un 30% destinato all’export). La notizia della candidatura, girata all’Unesco dal ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Giancarlo Galan, è stata data a “Vino in Villa”, festival del Prosecco superiore Valdobbiadene Conegliano ospitato nel castello di San Salvatore a Susegana.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su

Altri articoli