02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Asta Bolaffi dei vini rari Incassati 600 mila euro … Successo per la prima asta Bolaffi di vini rari e pregiati realizzata venerdì a Torino in collaborazione con Slow Food Editore. L’incasso è stato di 600 mila euro, il doppio della base d’asta complessiva, e la vendita del 90% delle 4 mila bottiglie in catalogo. La selezione di vini della cantina di Luigi Veronelli ha registrato l’aggiudicazione di tutti i cento lotti per 157 mila euro. Tra le bottiglie singole, i top lot arrivano proprio dalla cantina Veronelli: la magnum Romanée-Conti 1981 è volata da 3500 a 13750 euro e la bottiglia di Richebourg 1983 di Henry Jayer è passata per 7500 euro. Fra le italiane, spiccano la magnum di Baro- lo Monfortino Riserva 1999 Giacomo Conterno, battuta a 1750 euro, e il Sassicaia 1985 della Tenuta San Guido aggiudicato a 1250 euro.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli