02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

Un commissario per l’Agea dopo le polemiche ... L’Agea, l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, torna sotto commissariamento, dopo numerose polemiche sui ritardi dei pagamenti dei fondi Pac e i prelievi a carico dei cosiddetti “splafonatori” delle quote latte. Un malcontento che sembra replicare la vicenda dell’Aima, che per oltre 30 anni ha distribuito agli agricoltori italiani gli aiuti comunitari, e che nel 1998 è stata sostituita proprio dall’Agea. Il primo commissariamento dell’Agea risaliva al 2013. Nuovo commissario è il pugliese Gabriele Papa Pagliardin. Finora alla guida dell’organismo pagatore era Stefano Antonio Sernia. “Viene garantita - sottolineano dal Ministero per le politiche agricole - la continuità di vertice in una fase delicata legata all’attuazione della politica agricola comune (Pac), le cui complessità sono state messe in evidenza anche dalla Commissione europea”. Per il vice ministro delle Politiche agricole Andrea Olivero: “Si tratta di un lavoro complesso e difficile sul quale il ministro Martina a più riprese ha detto che bisogna fare un passo dopo l’altro. Abbiamo identificato la strategia ora bisogna completare tutta l’opera”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli