02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Stampa

I viticoltori e la tutela Unesco. Barbera d’Asti: il consorzio premia i “custodi della terra” ... Ogni etichetta racconta una lunga storia di passione e sacrificio che parte dalla vigna. Costigliole d’Asti, nei giorni in cui si celebra la Barbera, ha voluto rendere omaggio ai custodi della terra, i viticoltori, con la consegna dei “diplomi” agli ultraottentenni (161) e agli under 40 (320). L’ indagine condotta dal Consorzio della Barbera d’Asti ha coinvolto 3200 aziende dei comuni Unesco di Astigiano e Alessandrino che coltivano Barbera d’Asti. La festa continua oggi a Costigliole, comune che vanta il primato dalla più grande superficie vitata del Piemonte (512 ettari), con degustazioni al più grande banco d’assaggio del Piemonte dedicato alla “rossa” con 200 etichette.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Pubblicato su

Altri articoli