02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La-Vis, Vigneti delle Dolomiti Igt Rosso Ritratti 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Teroldego, Lagrein, Merlot
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 24,00
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Ezio Dallagiacoma
Territorio: Trentino

Nasce nel 1991 il rosso più importante della cantina La-Vis. Sintesi per eccellenza tra varietà locali e un tocco di internazionalità, il suo blend è composto da Teroldego, Lagrein e Merlot, è un vino che arriva da un articolato processo di maturazione molto lungo, 30 mesi, in cui si alternano barrique, legno grande e cemento, con un successivo affinamento in bottiglia di 12 mesi prima di arrivare sul mercato. I profumi della versione 2015, caldi e generosi in accordo con le caratteristiche peculiari del millesimo da cui nasce, alternano frutta rossa matura, dalla mora al lampone, dalla prugna all’amarena, seguiti da tocchi di viola, cenni affumicati e ricordi balsamici. In bocca, la struttura è densa e avvolgente, caratterizzata dalla morbidezza e dalla dolcezza del frutto, che ne guida la lunga persistenza. La-vis è una cantina cooperativa che conta su 850 ettari di vigneto per una produzione complessiva di 1.000.000 di bottiglie e rappresenta una delle realtà più importanti del Trentino enoico. La cantina fu fondata nel 1948 crescendo nel tempo prima, nel 1969, con la fusione con la cooperativa altoatesina di Salorno, che il marchio Durer-Weg ancora rappresenta, poi con quella di Valle di Cembra nel 2003. Vasta, evidentemente, la gamma dei vini presenti nel portafoglio aziendale con una particolare nota di merito riservata a quelli ottenuti da vitigni coltivati in alta collina.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli