Slow Wine 2024
Allegrini 2024

Leone de Castris, Doc Salice Salentino Negroamaro Per Lui Riserva 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Negroamaro
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 47,00
Proprietà: famiglia Leone de Castris
Enologo: Andrea Esposito, Riccardo Cotarella
Territorio: Salento

La linea “Per Lui” è dedicata da Piernicola a suo padre Salvatore Leone de Castris, pioniere della viticoltura pugliese. Il Salice Salentino Riserva, composto da uve Negroamaro in purezza, matura per 12 mesi in legno grande. La versione 2016 appare nel bicchiere di un colore rosso rubino, intenso e profondo. Lo spettro olfattivo si muove intorno ad aromi di frutta rossa matura e in confettura, sciroppo d’acero, liquirizia, spezie e ricordi di macchia mediterranea. In bocca, il sorso è, ricco, caldo e generoso, chiudendo con un finale persistente dai ritorni fruttati e speziati. Realtà senz’altro di riferimento nel panorama enoico pugliese, sia per storia che per tradizione produttiva, la Leone de Castris coltiva i suoi vigneti in varie tenute, dislocate nelle province più significative della produzione enoica pugliese: Lecce, Brindisi, Bari e Taranto, a Salice Salentino, Campi e Guagnano nel cuore del Salento. 300 gli ettari totali coltivati a vigneto e allevati con varietà locali e internazionali, per una produzione di 2 milioni e mezzo di bottiglie (declinate in un portafoglio etichette molto articolato, formato da oltre quaranta referenze). Sono vini, in generale, ben realizzati tecnicamente e dal tratto stilistico mediterraneo, che giocano su un’impostazione moderna in grado di mettere in campo da un lato vini più immediati e, dall’altro, prodotti più complessi e di buona longevità.

(fp)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli