02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

I giovani vogliono capire il vino prima di acquistarlo … Una ricerca Swg - Carrefour indaga le scelte di acquisto e consumo del vino delle diverse generazioni con un focus sui millennial e la generazione Z. I dati rilevano un pubblico giovane sempre più consapevole che vuole conoscere meglio il mondo del vino. L’attenzione crescente è confermata dalla ricerca attiva di informazioni durante l’esperienza d’acquisto. Se la maggior parte dei giovani sceglie il supermercato, il 37% della generazione Z e il 53% dei millennial acquistano direttamente dai produttori vinicoli. Ma a stupire maggiormente per la generazione Z, considerato che stiamo parlando dei cosiddetti “nativi digitali", è il dato relativo all’online: solo il 18%, infatti, acquista vino su Intemet. Determinante è poi la presenza di un esperto che sappia raccontare le caratteristiche dei diversi vini e consigliare la bottiglia più adatta alle proprie esigenze. Un servizio che il 73% dei giovani cerca e non trova nei supermercati, dove riscontrano anche la mancanza di vini prodotti da aziende artigianali e piccoli produttori (51%) e di vini tipici a km 0 (50%). Un dato che, all’apparenza, potrebbe sorprendere ma in realtà è in linea con l’attenzione crescente per il consumo consapevole delle nuove generazioni: il 20% dichiara infatti che preferisce confrontarsi direttamente con i venditori e ricevere consigli, per una vera e propria esperienza di acquisto. L’indagine Swg rivela poi che i giovani apprezzano particolarmente il vino, che non ha rivali per i millennial (88%) e che, tra gli alcolici, è secondo soltanto alla birra per la generazione Z (60%). Tuttavia, entrambe le generazioni - il 40% dei millennial e il 44% della generazione Z - dichiarano di non essere particolarmente informate, rivelando un’interessante area di intervento per la Gdo, scelta dal 70% dei giovani quando si tratta di acquistare vino. E oltre il 60% di loro dichiara di volerlo consumare con consapevolezza e acquistarlo prestando attenzione a caratteristiche organolettiche, al legame con il territorio dove viene prodotto e alla tradizione che incarna.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Pubblicato su

Altri articoli