02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

Sommelier - Luca Gardini campione del mondo… L‘Italia torna sul tetto del mondo della somme-
lerie grazie a Luca Gardini, che è nato in Romagna, si è formato a Firenze da Pinchiorri, e ora è l’uomo dei vini di Cracco, il prestigioso ristorante milanese che, si dice, sia in via di trasferimento dalla centralissima via Victor Hugo. Ma certo Luca non si è fatto distrarre dalle beghe di sussurri e guide. Particolare soddisfazione per Terenzio Medri, il presidentissimo del’Ais che ha tenuto a battesimo Gradini: figlio della sua Romagna. Le finali mondiali per eleggere il migliore sommelier si sono svolte al teatro Bellas Artes di Santo Domingo. Il concorso è stato messo in piedi come sempre dalla Worldwide Sommelier Association, presieduta da Medri che lascerà ad un altro italiano: Franco Ricci. Al girone finale sono approdati 14 sommelier professionisti. Il test scritto ha scremato i concorrenti fino ad arrivare ai tre finalisti. Oltre a Gradini, Milan Krejcí della Repubblica Ceca e il dominicano Héctor García. Decisiva è stata la prova di degustazione. Gardini è campione europeo ed è stato nel 2004 campione italiano.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su