02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Libero

News&People

Vendite boom in Cina per le nostre etichette … Ben 3,8 miliardi di euro in valore e 22
milioni di ettolitri: ecco le stime definitive di Assoenologi sull’export 2010 per il vino italiano.
E se è importante la crescita dei mercati principali, Usa (+14,4%) e Germania (+16,3%), sono gli emergenti a far segnare i tassi più alti: Cina (+145%) e Russia (+69%). Nota negativa per la Gran Bretagna -4,2%.

Alla Casa Bianca l’orto di Michelle … Anziché Casa Bianca dovremmo chiamarla “Fattoria Bianca”. Qui la first lady Michelle Obama, ha piantato - per il terzo anno consecutivo - i semi nell’orto biologico, con l’aiuto dei bambini delle scuole di Washington: nel 2009 questa vera e propria “fattoria” ha prodotto 900 chili di frutta e verdura per la famiglia Obama ed i suoi ospiti.

Dopo due anni di cali lo champagne cresce … Dopo 2 anni di calo, nel 2010 lo Champagne
fa segnare numeri da capogiro nell’export: +19,5%, per 134,5 milioni di bottiglie (in Gran Bretagna e Usa, ma crescono i Paesi Bric). Lo dice il Comitato interprofessionale dei vini champagne (Civc), che segnala come all’export vanno sommati 184 milioni di bottiglie vendute in Francia (+2,3%).

Da McDonald’s l’hamburger ciociaro … Dopo il MacItaly, l’uso di tanti ingredienti italiani Dop e Igp (dallo Speck al ParmigianoReggiano), passando per il “Mozzarillo”, ora fino al 1° giugno arriva il “Ciociaro”, il nuovo panino con la Caciotta Steccata di Morolo, nato dalla collaborazione fra la Cia-Confederazione italiana agricoltori di Frosinone e McDonald’s Italia.

L’acqua minerale pesa più del vino … La prima voce di spesa per le bevande delle famiglie italiane è l’acqua minerale. Lo dice Coldiretti: se in totale la spesa media mensile è di 41 euro, per l’acqua si spendono 19,71 euro al mese. Una “scalata” dovuta anche al calo dei consumi pro capite di vino (40 litri all’anno), associato a uno stile di vita più “slow” e “meditato”.

Birre artigianali nel listino Meregalli … Dopo 155 anni, sull’onda del successo delle birre artigianali, il Gruppo Meregalli, uno dei gruppi di distribuzione di vini più importanti d’Italia, inserisce nel suo listino anche 6 birre del Micro Birrificio Hibu: Vaitrà (American Pale), Entropia (Ale), QoH (Bitter & English Pale Ale), Eil (Belgian Ale), Gotha (Triple) e NatAle.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Pubblicato su

Altri articoli