02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CLASSIFICA

Lo Chardonnay di Aubert, dalla California, al n. 6, e Dom Perignon al n. 5, nella “Top 100” WS

Ancora Usa e Francia al vertice della classifica di “Wine Spectator”, che domani svelerà le posizioni da n. 4 a n. 2, e venerdì il vino dell’anno
AUBERT, DOM PERIGNON, TOP 100, WINE SPECTATOR, Mondo
Dom Perignon al n. 5 della Top 100 2018 di Wine Spectator

Con lo Chardonnay Carneros Larry Hyde & Sons 2016 di Aubert, dalla California, al n. 6, ed il mito dello Champagne, Dom Perignon, con il Brut Champagne Dom Pérignon Legacy Edition 2008 al n. 5, si avvicina il podio della “Top 100” di “Wine Spectator”, che domani svelerà le posizioni dalla n. 4 alla n. 2, per poi annunciare il vino dell’anno al n. 1. Solo un vino italiano, per ora, nella “Top 10” della più attesa classifica internazionale del vino, l’Etna San Lorenzo 2016 di Tenuta delle Terre Nere di Marco de Grazia, al n. 9, davanti al The Bedrock Heritage Sonoma Valley 2016 di Bedrock al n. 10, e dietro allo Châteauneuf-du-Pape 2016 de Le Vieux Donjon al n. 8, ed il Pinot Noir Chehalem Mountains Dopp Creek di Colene Clemens dall’Oregon, al n. 7.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli