02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Lunaria, Doc Montepulciano d'Abruzzo Coste di Moro 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Montepulciano
Prezzo allo scaffale: € 14,00
Azienda: Lunaria
Proprietà: Cantina Orsogna 1964
Enologo: Camillo Zulli
Territorio: Abruzzo

La Cantina Orsogna, che si trova nell'omonima cittadina in Provincia di Chieti, è una cooperativa che nasce nel 1964, ed oggi conta su 600 soci conferitori che coltivano oltre 1.400 ettari di vigneto a metà strada tra il mare e la Maiella, per un volume complessivo di uve pari a 180.000 quintali. Una realtà dai numeri significativi e dalla storia piuttosto vecchia, ad incarnare un'anima enoica dell'Abruzzo di solida e robusta tradizione. Il 75% delle aree coltivate sono a biologico, mentre il restante 15% è coltivato in regime biodinamico. La cantina Lunaria è il luogo dove si producono i vini biodinamici, che compongono un portafoglio etichette a dir poco articolato, diviso tra bianchi, rossi, vini dolci e spumanti: Montepulciano d'Abruzzo Coste di Moro Riserva, Montepulciano d'Abruzzo Coste di Moro, Cerasuolo d'Abruzzo Pettirosce, Pecorino Civita, Moscato LaPirale, Malvasia LaBelle, Pinot Grigio Ramoro, Primitivo Ruminat, Montepulciano Bucefalo Rosso, Malvasia Bucefalo Bianco, Civitas Spumante, Ramoro Spumante, LaPirale Spumante. Un portafoglio prodotti ricco, insomma, in cui il Montepulciano d’Abruzzo Coste di Moro gioca un ruolo da protagonista. La versione 2013 evidenzia profumi intensi di frutta matura, cenni speziati, e toni boisé in primo piano. In bocca, l’attacco è caldo e morbido, dai tannini leggeri e dolci, che portano il vino ad una chiusura intensa e accattivante.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli