02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Manuelina, Doc Oltrepò Pavese Riesling Filare 52 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Riesling Renano
Bottiglie prodotte: 3.060
Prezzo allo scaffale: € 10,00
Proprietà: famiglia Achilli
Enologo: Stefano Testa
Territorio: Oltrepò Pavese

Manuelina si trova nel Comune di Santa Maria della Versa al centro dell'Oltrepò Pavese e potrebbe sembrare un’azienda senza storia, ma in realtà è da tanti anni che occupa una onorevole posizione nel panorama della denominazione lombarda. L’azienda, infatti, con il suo vecchio nome, Azienda Agricola Achilli Luigi, ha iniziato il suo percorso nella prima metà del Novecento, quando Luigi Achilli insieme al fratello Guido, decide di produrre vino. La modifica del nome in Manuelina, omaggio a Manuela, una delle figlie di Paolo, è storia di oggi, ed è stata adottata per distinguersi dalle numerose cantine “Achilli” presenti nella zona. Oggi Manuelina, condotta da Paolo e Antonio Achilli, conta su 22 ettari di vigneti, coltivati principalmente con le classiche varietà dell'areale, Croatina, Bonarda e Pinot Nero, e produce complessivamente oltre 200.000 bottiglie, per una gamma di etichette che trova nella produzione di Spumante Metodo Classico il suo punto di forza, ma non solo. Ci sono infatti anche rossi, rosé e bianchi e, tra questi ultimi, il Riesling Filare 52. La versione 2017 possiede uno spettro aromatico intenso, dove prevalgono le note di frutta tropicale matura ad incontrare cenni agrumati e leggeri ricordi di fiori bianchi. In bocca, il vino possiede densità e ritmo con attacco dolce ben contrastato da una buona dose di freschezza acida, che rende il sorso sapido e piacevolmente invitante.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli