02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Marina Coppi, Doc Colli Tortonesi Timorasso Grand Fostò 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Timorasso
Bottiglie prodotte: 1.037
Prezzo allo scaffale: € 70,00
Proprietà: Franceso Bellocchio, Anna Manfredi
Enologo: Gianfranco Cordero, Franceso Bellocchio
Territorio: Colli Tortonesi

La storia dell’Azienda Vigne Marina Coppi si intreccia indissolubilmente con quella del piccolo Comune dell’Alessandrino, Castellania, dove nacque, nel 1919, l’uomo che ha incarnato ed incarna il mito del ciclismo italiano, Fausto Coppi. Proprio qui il nipote del grande Fausto, Francesco Bellocchio, decise, nel 2003, di dare vita ad una piccola realtà vitivinicola che porta il nome della madre, nella terra di nascita del celebre nonno, sviluppata su una superficie di 4,5 ettari, da cui oggi si ottengono 25.000 bottiglie. Un’avventura enologica significativa, capace di raggiungere l’eccellenza assoluta, soprattutto grazie al Timorasso, vino bandiera aziendale che si affianca ad una produzione che comprende Barbera, Favorita, Nebbiolo e Croatina. Le maturazioni dei bianchi, in generale, prevedono dai sei ai dieci mesi sulle fecce in acciaio, mentre per i rossi si utilizzano, dai 12 ai 18 mesi, legni medio grandi. Il Timorasso Grand Fostò 2013 è un omaggio alla Francia. Il nome evoca quello con cui i francesi chiamavano Fausto Coppi che proprio in Francia raggiunse traguardi straordinari, mentre lo stile del vino è liberamente ispirato da quello borgognone. Fermentato in tonneau, possiede naso salmastro e agrumato, con riconoscimenti di mandarino, cardamomo, gesso ed erba tagliata. In bocca, è bianco decisamente fragrante e sapido, pur non nascondendo nuance boisé nel suo finale ricco e persistente.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli