02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Masciarelli, Doc Trebbiano d'Abruzzo Marina Cvetic Riserva 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Trebbiano
Bottiglie prodotte: 20.050
Prezzo allo scaffale: € 30,00
Proprietà: Marina Cvetic
Enologo: Carlo Ferrini
Territorio: Abruzzo

Non c’è davvero bisogno di presentare questa eccezionale realtà del vino abruzzese, traino per tutto un territorio e autentica griffe italiana, pensata e realizzata da quel grande uomo che è stato Gianni Masciarelli a partire dal 1981. Oggi c’è una donna altrettanto grande, Marina Cvetic, a condurre autorevolmente cantine e vigneti che compongono una specie di piccolo impero del vino: 320 gli ettari coltivati a vigna di proprietà aziendale, per una produzione media di 2.500.000 bottiglie all’anno. Un portafoglio etichette articolatissimo, a cui nel tempo si sono aggiunte etichette importanti, per vini impeccabili dal punto di vista dell'esecuzione e capaci, in alcuni casi, di fotografare perfettamente il loro terroir di appartenenza. Dal lato bianchista dell'offerta aziendale, arriva questo Trebbiano d’Abruzzo Marina Cvetic Riserva 2016, che fa parte della linea di etichette nata nel 1991 a sottolineare il legame privato e professionale tra Gianni e Marina. Fermentato in barrique nuove, matura sui lieviti per 18 mesi, per poi passare ancora un anno in bottiglia prima della sua uscita. Al naso, i profumi sono intensamente floreali e fruttati, non privi di ricordi di pietra focaia e leggeri tocchi pepati. In bocca, non manca la densità che si declina in una progressione gustativa quasi grassa, ma sempre ben ritmata da una bella verve acida, che ne accresce la sapidità di fondo.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli