02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Masi, Docg Amarone della Valpolicella Classico Mazzano 2009

Vendemmia: 2009
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 14.900
Prezzo allo scaffale: € 140,00
Azienda: Masi Agricola
Proprietà: famiglia Boscaini
Enologo: staff tecnico aziendale
Territorio: Valpolicella

Siamo al vertice qualitativo di Masi Agricola, quello della Cantina Privata Boscaini che trasmette attraverso il vino il susseguirsi di 7 generazioni nella gestione di Masi. Una Cantina Privata “che ha come ingredienti - racconta Raffaele Boscaini - terreni, vigneti di varietà autoctone e poi la tradizione, avviata da nonno Paolo negli anni 50, di selezionare cru, come Mazzano, Campolongo e Mezzanella, e di collezionare circa il 10% della produzione di Amarone per metterle in commercio molti anni dopo”. L’Amarone Mazzano proviene da uve prodotte nel vigneto omonimo, distante solo 500 metri da quello dove si produce il Campolongo, ma diverso per terreno - qui argilloso e con un discreto scheletro - e per esposizione (verso la Valle di Marano) e quindi per il microclima che conferisce al Mazzano la sua peculiare austerità. Sulle uve messe a riposo nella casetta-fruttaio in mezzo al vigneto spira costantemente un vento da Nord che asciuga le uve contrastando lo sviluppo della muffa nobile. Ne risulta un Amarone dal “profilo maschile” in cui non si avverte la sensazione di dolcezza conferita dalla glicerina prodotta dalla muffa nobile, che nulla ha a che fare con gli zuccheri residui. Mazzano 2009 si conferma austero con una sfumatura “scura”. Naso e sorso raccontano di frutti rossi maturi, spezie e liquerizia. Sensazioni sostenute in bocca da una trama tannica fitta e da lunga eleganza.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli