02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Masottina, Docg Colli di Conegliano Bianco Rizzardo 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Chardonnay, Manzoni Bianco, Pinot Bianco, Riesling Renano, Sauvignon
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 22,00
Azienda: Masottina
Proprietà: famiglia Dal Bianco
Enologo: Adriano Dal Bianco
Territorio: Conegliano Valdobbiadene

Il comprensorio di Conegliano Valdobbiadene, va da sé, è senz’altro al centro di un successo mai prima registrato, alimentato dal Prosecco, re indiscusso delle bollicine made in Italy, e che ha reso l’areale un palcoscenico privilegiato per le aziende più in vena in fatto di spettacolarizzazione. La famiglia Dal Bianco, che conduce la Masottina dal 1946, ha invece percorso una strada alternativa, mantenendo un basso profilo e dedicandosi con grande cura al proprio invidiabile parco vigneti, che si estende su 230 ettari per una produzione di 1.000.000 di bottiglie. Naturalmente anche per questa realtà con sede a San Fiori il core business resta il Prosecco, ma, l’azienda, davvero con rara eccezionalità guardando a dove si trova, mantiene anche una piccola e significativa produzione di vini fermi, sia rossi che bianchi, capaci di interpretare al meglio il territorio di Conegliano. Fa parte di questa coraggiosa selezione il Rizzardo 2015, oggetto del nostro assaggio. Blend di Chardonnay, Incrocio Manzoni, Pinot Bianco, Riesling e Sauvignon, matura in acciaio e barrique, per affinarsi successivamente in bottiglia per almeno 12 mesi. Il suo profilo aromatico è ricco ed intenso e mette in fila frutta a polpa bianca e gialla, agrumi e leggeri toni speziati. In bocca, il vino possiede densità e fragranza, uno sviluppo vivace e continuo, e un finale persistente, dai richiami fruttati e sapidi.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli