02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Michele Chiarlo, Docg Nizza La Court Vigna Veja Riserva 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 43,00
Proprietà: Michele Chiarlo
Enologo: Gianni Meleni, Stefano Chiarlo
Territorio: Nizza

Acquisita nel 1995 dalla famiglia Chiarlo, la Tenuta La Court è un corpo unico di oltre 20 ettari, disposti su due colline: una dimensione che ne fa uno degli appezzamenti più importanti del Monferrato. È qui che l’azienda con sede a Calamandrana produce i Nizza e le Barbera più importanti, di cui è leader indiscussa. Rilasciato soltanto nelle annate migliori ed in un numero esiguo di bottiglie a partire dall’annata 2010, il Nizza La Court Vigna Veja Riserva è ottenuto dall’omonimo vigneto di un ettaro, posto sul bricco del colle più alto del podere La Cour, con ceppi impiantati nel 1964. La versione 2016, fermentata in rovere e successivamente maturata per due anni sempre in legno, profuma di piccoli frutti rosso, tabacco, rabarbaro, con toni balsamici e speziati a rifinitura. In bocca, il sorso e morbido e succoso, dallo sviluppo solido e dal finale intenso con lampi ancora sul frutto e le spezie. L’azienda Michele Chiarlo, fondata nel 1956, comprende tre strutture aziendali, tra Monferrato, Langhe e Alessandrino, 150 ettari di vigneto, per 1.100.000 bottiglie annue, e un portafoglio etichette che raccoglie Barolo, Barbaresco, Nizza, Barbera d’Asti, Gavi, Moscato d’Asti. I Chiarlo - Michele, Alberto e Stefano che sono sul ponte di comando aziendale - hanno molti meriti, tra i quali il particolare spazio dedicato alla Barbera, varietà che hanno concorso a rilanciare come meritava.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli