02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Monte Bernardi, Docg Chianti Classico Retromarcia 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 50.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Famiglia Bedford e Famiglia Schmelzer
Enologo: Michael Schmelzer
Territorio: Chianti Classico

La famiglia Schmelzer acquista Monte Bernardi, 10 ettari a vigneto, nel 2003, impostando la propria produzione sul biologico e poi sul biodinamico. I vigneti crescono su terreni sassosi, nella maggior parte composti da Galestro, Arenaria e Alberese, la classica composizione dei migliori terreni chiantigiani. Sono situati ad un’altitudine di 350 metri sul livello del mare, circondati da boschi ed esposti a sud. Una condizione perfetta perché il Sangiovese produca le sue caratteristiche al meglio e raggiunga la sua proverbiale espressività. Ed infatti, l’azienda concentra il fiore della sua attività proprio attorno a questo vitigno, dandone un’interpretazione coerente e non priva di carattere e personalità. Dal punto di vista della costanza qualitativa, talvolta ci sono delle sbavatura nelle etichette aziendali, ma quando tutto va per il meglio i vini di Michael Schmelzer rappresentano uno dei migliori esempi dell’intero areale del Chianti Classico. È decisamente il caso del Retromarcia 2016, il cui nome richiama la volontà aziendale di produrre un vino tradizionale e capace di restituire al meglio la tipicità di Panzano. Un Chianti Classico di grandissima fragranza e piacevolezza olfattiva e dotato di un sorso a dir poco goloso. I tratti aromatici passano dalla pietra focaia ai piccoli frutti rossi come al palato la sapidità e la dolcezza si rincorrono in una progressione ritmata e incalzante.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli