02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Montelvini, Docg Asolo Prosecco Superiore Extra Dry Collezione Serenitatis

Uvaggio: Glera
Bottiglie prodotte: 120.000
Prezzo allo scaffale: € 10,00
Proprietà: famiglia Serena
Enologo: Stefano Nandi
Territorio: Asolo

Ospite dello chef veneto Daniel Canzian con l’evento “Prosecco for Breakfast”, dove ha lanciato anche in Italia la tendenza internazionale di accompagnare con le bollicine una prima colazione o un brunch, Alberto Serena si gode un riconoscimento ottenuto per l’Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Serenitatis di Montelvini, la Corona Vinibuoni d’Italia 2022, la guida specializzata del Touring Club Italiano che quest’anno ha attribuito il premio a due soli vini del territorio. Siamo tra le colline dei diciannove comuni che fanno da corona all’antico borgo di Asolo, luogo candidato a ottenere il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco. Il protocollo di spumantizzazione messo a punto dall’azienda prevede che la Glera sia sottoposta a una soffice pressatura alla quale segue una decantazione statica a freddo. Una volta aggiunti i lieviti selezionati il mosto illimpidito è messo a fermentare in recipienti termo-condizionati. Seguono poi la presa di spuma, la stabilizzazione e il filtraggio. Il vino rivela un corpo delicato e una spuma gioiosa, fine e persistente che ne esalta la sapidità. Il profumo spazia dai sentori fruttati a quelli floreali. Il gusto è morbido e al tempo stesso asciutto grazie all’equilibrio della nota acida. Adatto a tutte le occasioni, è particolarmente indicato come aperitivo e perfetto in abbinamento con crostacei. Oltre che per un breakfast in compagnia e allegria.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli