02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Montelvini, Vino Bianco Passito Luna Storta

Uvaggio: Manzoni Bianco, Chardonnay, Glera
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Armando Serena
Enologo: Stefano Nandi
Territorio: Veneto

Nel 1968 Armando Serena avvia la propria produzione di vino a Venegazzù, una piccola frazione del Montello. Oggi la famiglia Serena - capitanata dai figli di Armando: Alberto e Sarah - gestisce un vero e proprio gruppo, Montelvini, i cui vini di riferimento sono i Prosecco delle aree a denominazioni di Treviso, Asolo, Montello e Conegliano Valdobbiadene. A Venegazzù, dove si trova la sede aziendale, ci sono anche i vigneti de Le Zuitere, di Fontana Masorin e di Presa IX. Dal 2004 si affianca al nucleo originario la cantina S. Osvaldo, situata al confine tra Veneto e Friuli, dove vengono prodotti soprattutto vini da Pinot Grigio, Chardonnay, Lison Classico, Cabernet, Merlot e Refosco dal Peduncolo Rosso. Nasce, invece, nel 1988 Monvin, che raccoglie un’ampia gamma di prodotti che spaziano tra Chardonnay, Garganega, Verduzzo, Glera, Merlot, Cabernet e Raboso del Veneto. Un mosaico articolato, insomma, che sforna numeri non certo confidenziali, costantemente sopra ai due milioni di bottiglie all’anno, e che ha trovato la chiave del suo successo sulla scia del boom del Prosecco. Ma c'è anche il Luna Storta, ottenuto dall’appassimento su graticci di uve bianche, possiede veste giallo dorata carica ad anticipare un profilo olfattivo ricco che spazia dall’ananas alla frutta secca, per chiudersi su toni mielati. In bocca, il sorso è denso e intenso piacevolmente caldo e dal finale dolce e voluttuoso.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli