02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ornellaia, Toscana Igt Rosso Le Volte dell'Ornellaia 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Petit Verdot
Bottiglie prodotte: 750.000
Prezzo allo scaffale: € 22,00
Azienda: Ornellaia
Proprietà: Gruppo Frescobaldi
Enologo: Olga Fusari
Territorio: Bolgheri

Ornellaia è uno dei marchi che hanno reso Bolgheri una stella nel firmamento enologico toscano e non solo decretandone un successo, che oggi, appare scintillante. La Tenuta dell’Ornellaia fu fondata nel 1981 da Lodovico Antinori. Nel 2002, Robert Mondavi, acquisisce l’azienda, cedendola successivamente alla Marchesi de' Frescobaldi, che attualmente, attraverso la società Tenute di Toscana, ne detiene la maggioranza. Le Volte dell’Ornellaia, oggetto del nostro assaggio, è il vino che occupa la base rossista della piramide qualitativa aziendale, unendo un’espressione mediterranea fatta di generosità aromatica e densità gustativa, che rispecchia, in piccolo, la filosofia produttiva generale di Ornellaia. Un vino per coloro che amano un sorso più spontaneo, senza bisogno di cerimonie. Vinificato in acciaio, questo blend di Merlot, Cabernet Sauvignon e Sangiovese, viene affinato per 10 mesi in parte in barrique, usate in precedenza per Ornellaia e in parte parte in vasche di cemento. Un vino, uscito per la prima volta sul mercato con l’annata 1997, che compie 20 anni proprio con il millesimo 2017. Alla vista si presenta di un bel rosso rubino intenso e fitto. I profumi rimandano all’amarena e alla mora matura, arricchiti da cenni tostati e speziati. In bocca, lo sviluppo è dapprima morbido per poi farsi un po’ più grintoso e serrato, fino ad una chiusura che rimanda ai frutti rossi e alle note boisé.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli