02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Paladin, Vino Bianco Pralis 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Chardonnay, Sauvignon
Bottiglie prodotte: 100.000
Prezzo allo scaffale: € 9,00
Azienda: Paladin
Proprietà: Carlo e Roberto Paladin
Enologo: Leonardo Valenti
Territorio: Friuli Venezia Giulia

La famiglia Paladin è attiva sul territorio di confine fra le province di Venezia e Udine da oltre mezzo secolo, prima con Valentino, oggi con Carlo e Roberto, che conducono un’impresa vitivinicola ormai solidamente affermata, composta da 90 ettari di vigneto per una produzione complessiva di 950.000 bottiglie. Con il tempo l’azienda ha intrapreso anche uno sviluppo fuori dai confini veneti, che l’ha portata nel Chianti Classico (Vescine) e in Franciacorta (Castello Bonomi). Il fulcro produttivo resta tuttavia sempre quello legato ai particolari terreni tipici della zona di Lison, costituiti dal “caranto”, originale substrato argillo-limoso. Caratteristica non secondaria che confluisce nelle etichette della cantina con sede ad Annone Veneto, dalla costanza qualitativa rassicurante e di buona personalità, sempre più alla ricerca della finezza e senza invece rincorrere concentrazioni esasperate, per nulla in sintonia con questo territorio. I vini aziendali sono realizzati sia con uve locali che con vitigni internazionali, mantenendo ferma la propria cifra stilistica. Come ben esemplifica il Pralis 2018. Blend di Chardonnay e Sauvignon è un bianco con residuo zuccherino, affinato leggermente in acciaio. Si tratta quindi di un vino di immediata piacevolezza che esibisce profumi di pesca e timbri più floreali, ad anticipare un sorso avvolgente e contrastato, dalla lieve e continua dolcezza.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli