02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Palladino, Docg Barolo San Bernardo Riserva 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 2.800
Prezzo allo scaffale: € 80,00
Proprietà: Maurilio Palladino
Enologo: Maurilio Palladino
Territorio: Barolo

Il Barolo San Bernardo Riserva 2015, ottenuto dall’omonimo vigneto posto a Serralunga d’Alba e maturato in legno grande per 36 mesi, possiede naso sfaccettato che sa di arance amare e frutta rossa matura con richiami di liquirizia e pietra focaia. Ricco ed intenso in bocca, ha trama tannica vigorosa, vivace freschezza e finale ampio e balsamico. Nata nel 1974, la cantina dei Palladino è una realtà a conduzione familiare, situata a Serralunga d’Alba, nel cuore delle Langhe. Qui, Piero Palladino, affermatosi professionalmente nel settore del tessile, volle dare sfogo alla sua grande passione per il vino, affidando l’impresa vitivinicola, che non poteva gestire da solo, al cugino Maurilio. Oggi l’azienda, 11 ettari a vigneto per una produzione di 180.000 bottiglie, continua il suo percorso virtuoso, con le nuove generazioni della famiglia, impegnate nello sviluppo commerciale e nei lavori in cantina e in vigna. I vigneti si trovano in diverse denominazioni delle Langhe, ma, evidentemente, a svolgere il ruolo di protagonisti sono gli appezzamenti nella denominazione del Barolo, con le menzioni geografiche aggiuntive, San Bernardo, Parafada, Ornato e Serralunga d’Alba, a “svettare” sulle altre. Le uve coltivate, da cui si ricavano soltanto delle purezze, sono quelle tradizionali: Nebbiolo, a cui si affiancano altre varietà regionali come Barbera, Dolcetto, Moscato, Cortese e Arneis.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli