02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama / Economy

Le auto degli ubriachi? A noi ... “Confiscate le auto di chi guida in stato di ubriachezza o sotto l’effetto delle sostanze stupefacenti e usatele per rinnovare il parco macchine della polizia e delle forze dell’ordine”.
Il sindacato di polizia Coisp (Coordinamento indipendente dei sindacati di pubblica sicurezza) chiede che il governo vari una legge che permetta, come già avviene da tempo nei confronti della criminalità organizzata, che gli autoveicoli che vengono sequestrati a chi guida in stato di ebbrezza possano essere confiscati e assegnati in un secondo momento alle forze dell’ordine. Mai come in questo periodo di crisi, infatti, i poliziotti sono a corto di automobili per poter effettuare i servizi più elementari di pubblica sicurezza: dai pedinamenti all’ordine pubblico.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Pubblicato su ,

Altri articoli