02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

Storie di vini ... Alto Adige, alta qualità... Che magnifico Lagrein! Colpisce per la morbidezza, per l’ammiccamento complice, per il garbo sensuale che ne fa un vino da cena romantica. C’è tutto il meglio in questo magnifico prodotto di Colterenzio. Ma quel che colpisce nella Cantina cooperativa altoaresina di Appiano è la qualità complessiva dei prodotti di qualunque tipologia e di qualunque prezzo. Ai vertici della classifica c’è naturalmente il celebre Cabernet Sauvignon Lafòa del 2007: armonia, raffinatezza del bouquet, profondità del retrogusto in uno dei migliori vini in assoluto prodotti in purezza da questo vitigno. È giustamente celebre, nella stessa linea Lafòa, il Sauvignon dell’ultima annata 2009 che non smentisce una lunga tradizione di fascino e di charme. Ma vorrei segnalare, per l’eccellente rapporto tra qualità e prezzo, il Pinot bianco Weisshaus, uno dei bianchi più piacevoli, consistenti ed equilibrati di questa stagione. Il Pinot nero 2007 St. Daniel è chiaro, profumato, leggero, piacevole, e andrebbe servito appena fresco. Pieno ed elegante il Cornelius 2007 fatto per 2/3 di Merlot e per 1/3 di Cabernet Sauvignon. Giù il cappello dinanzi a un’azienda che riesce a mantenere questo livello in 1 milione e mezzo di bottiglie.
Prezzi indicativi di vendita in enoteca: Lagrein Sigis Mundus Cornell 2007 euro 23,50. Cabernet Sauvignon Lafòa 2007 euro 41. Sauvgnon Lafòa 2009 euro 24. Pinot bianco Weisshaus 2009 euro 11,20. Cornelius Cornell 2007 euro 23,50. Pinot nero St. Daniel 2007 euro 16,00. Info@colterenzio.it.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli