02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Panorama

Morbido, elegante e di classe ... Non si meravigli Angelo Maci, presidente e anima di Cantina Due Palme, se scegliamo come etichetta il vino che costa meno. Serre (Susumaniello del 2012) è morbido, elegante e di gran classe. Certo, il cuore di Maci è legato aI 1943 (suo anno di nascita), blend di Negroamaro e Malvasia nera di cui abbiamo assaggiato la Riserva ‘97. Profumo profondo, sapore adeguato. Un eccellente vino d’immagine che premia l’intera vita di Maci dedicata alla costruzione, grappolo dopo grappolo, di una grande Cantina Sociale che spazia su 2400 ettari distribuiti in tutto il Salento tra le province Taranto, Lecce e Brindisi, produce dieci milioni di bottiglie con un ottimo rapporto qualità/prezzo nelle 25 etichette. “Lavorare insieme” è il motto di Maci “perché insieme si possono costruire cose molto più grandi rispetto all’essere soli”. Un vino a noi molto caro è sempre il Selvarossa (anch’esso fatto di Negroamaro e Malvasia), prediletto dalle guide perché pieno di Puglia solida e ammiccante, Tutti i colori e i sapori del Primitivo di Manduria si trovano nell’Ettamiano Riserva 2011, mentre il Vermentino Selvabianca è fresco e piacevole.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli