02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Pertinace, Docg Barbaresco Marcarini 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 18.000
Prezzo allo scaffale: € 35,00
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Enologo: Cesare Barbero
Territorio: Barbaresco

Pertinace è una piccola realtà cooperativa che riunisce 17 soci. Siamo a Treiso, una delle “capitali” del Barbaresco, ed è da qui che questa cantina gestisce 100 ettari a vigneto per una produzione di 700.000 bottiglie. Fondata nel 1973 da Mario Barbero, Pertinace propone una gamma articolata di etichette di qualità ben assestata e continua, mantenendo i prezzi della propria produzione a livelli molto competitivi, rispetto alle cifre stellari che i vini di Langa ormai propongono con sempre maggiore frequenza. Le principali varietà coltivate, come da tradizione, sono il Nebbiolo, il Dolcetto e la Barbera, con una quota parte di uve bianche rappresentata soprattutto da Chardonnay e Moscato. Evidentemente a svolgere il ruolo di vino bandiera aziendale c’è il Barbaresco, che Pertinace declina con quattro etichette: il Barbaresco, da uve provenienti da Treiso e Barbaresco, il Barbaresco “Nervo”, dalle uve dell’omonima sottozona, il Barbaresco “Castellizzano”, ottenuto da questo Cru e il Barbaresco “Marcarini”, ottenuto dalle uve di una delle Menzioni Geografiche Aggiuntive più celebri e vocate della denominazione del Barbaresco. E proprio quest’ultima etichetta è l’oggetto del nostro assaggio. La versione 2017 profuma di piccoli frutti rossi, spezie e tocchi balsamici. In bocca, il vino rivela morbidezza e finezza, ma anche sapore e chiaro-scuri, per un sorso intenso, incisivo ed appagante.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli