02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Piazzo, Docg Barbaresco Nervo Vigna Giaia Riserva 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 1.500
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: famiglia Piazzo
Enologo: Marco Allario Piazzo
Territorio: Barbaresco

Il Vigna Giaia è un Barbaresco “single vineyard” del Cru Nervo nel Comune di Treiso, maturato per nove mesi in barrique. La versione Riserva 2015, oggetto del nostro assaggio, ha carattere austero, fin dagli aromi di viola, piccoli frutti neri in confettura e liquirizia, con note speziate a rifinitura. In bocca, protagonista è il frutto, maturo e morbido, ad integrarsi con tannini articolati e una fragrante spinta acida. La storia dell’Azienda Piazzo ha inizio negli anni ’60 del secolo scorso a San Rocco Seno d’Elvio. Armando Piazzo e Gemma Veglia non abbandonano la tradizione delle loro famiglie di viticoltori e, anche se in tempi lontani anni luce da quelli attuali, cominciano a lavorare tra le vigne. Nel 1979, si vinificano le prime uve di quello che diventerà il Barbaresco, mentre nel 1985 la figlia Marina con suo marito Franco entrano in azienda, quando nasce il loro primo Barolo. Oggi la cantina conta su oltre 70 ettari a vigneto, posti in gran parte nei pressi degli edifici aziendali ma non solo: Mango, Neviglie, Guarene e Novello sono i comuni in cui si trovano le altre parcelle di proprietà. Nel 2007 la conduzione dell’azienda passa definitivamente alla figlia Marina che insieme a Franco continua nel percorso tracciato dai propri genitori. Dopo poco tempo fanno il loro ingresso in azienda anche i suoi figli, Simone e Marco, destinati a continuare la solida storia dell’azienda di famiglia.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli