02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Pietro Colla, Doc Langhe Riesling 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Riesling Renano
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 14,00
Azienda: Poderi Colla
Proprietà: Famiglia Colla
Enologo: Pietro Colla
Territorio: Langhe

Fondata nel 1994 dal fratello e la figlia di Beppe Colla - figura che ha segnato indelebilmente storia e “geografia” enoica di Langa - l’azienda centra il suo metodo su un’accurata lettura dei suoli, dando così strada al meglio a tutte le uve dell’Albese. Con l’entrata in scena del nipote e giovane wine maker Pietro Colla, son cresciute in finezza le produzioni di Riesling e di un Pinot Nero - nato da verace passione per la Borgogna – usato anche in un Metodo Classico Extra Brut dalle note minerali e rocciose, ma via via più succose, dedicato ai predecessori di Pietro, già uomini di fiducia di Carlo Gancia. Tra le bandiere anche il poderoso Bricco Drago, blend di Dolcetto e Nebbiolo nato nei 12 ettari intorno a Cascina Drago e affiancabile al vino del cuore del grande Beppe: il Barolo Bussia Dardi Le Rose, il primo vinificato come singolo cru nel 1961. E la Poderi conta anche oggi sul Bricco Bompè, Madonna di Como, 1,5 ettari acquisiti nel ‘16 e dedicati alla Barbera. Intanto il Riesling, come detto, fa strada. E nel calice canta la sintesi di un gran lavoro in vigna e in cantina, capace di tradurre al meglio le "voci" di impianti - 1985 e 2009 - esposti a nordest, Est e Ovest tra quota 240 e 350. Un vino che debutta con note fruttate per poi sviluppare e sfoderare con imperiosità la sua stoffa, dall’anima schiettamente fresca e rigida, bilanciata da succosità agrumata nel finale. Lunghissimo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli