02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LUXURY WINE

Piper-Heidsieck firma 10 magnum della cuvée Rare con un diamante a 100.000 dollari

Il gioiello, ispirato a Maria Antonietta e firmato dallo storico orafo francese Mellerio, renderà uniche 10 bottiglie della cuvèe della griffe

Come può una delle bottiglie più esclusive sul mercato a diventare tanto prestigiosa da rivelarsi praticamente irraggiungibile? È “Le Secret” custodito da Piper-Heidsieck, griffe dello Champagne che per la sua cuvée “Rare”, prodotta da uve di Chardonnay e Pinot Nero solo nelle annate migliori, ha pensato ad un packaging a dir poco esclusivo. 10 magnum dell’annata 1997, nate quasi per caso, andranno infatti sul mercato adornate di un gioiello firmato dal prestigiosi orafo francese Mellerio, ispirato a Maria Antonietta, l’ultima Regina di Francia, che si narra avesse acquistato un bracciale di Mellerio nel 1780: sul tappo ci sarà un nastro di oro bianco e giallo con incastonati 510 diamanti che sgorgano dal gioiello ad un carato. Ognuno dei quali rappresenta una particolarità della Rare: la bottiglia con il diamante rappresenta la purezza, le tre con i rubini il sapore audace, le tre bottiglie con lo zaffiro il suo sapore audace e le tre con lo smeraldo la sua mineralità. Ecco la Piper-Heidsieck Champagne Rare “Le Secret” Fine Jewelry Edition, stata svelata pochi giorni fa a Manhattan ed andrà sul mercato ad un prezzo compreso tra i 100.000 ed i 150.000 dollari.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli