02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Planeta, Doc Noto Rosso Santa Cecilia 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Nero d'Avola
Bottiglie prodotte: 28.700
Prezzo allo scaffale: € 23,00
Proprietà: famiglia Planeta
Enologo: Alessio Planeta
Territorio: Noto

Uscito per la prima volta con l’annata 1997, il Santa Cecilia rappresenta uno dei rossi più importanti prodotti dall’azienda con sede a Menfi. Prima di tutto perché si tratta di un Nero d’Avola in purezza, vitigno, notoriamente, simbolo della Sicilia enoica e poi perché la declinazione offerta da Planeta è ottenuta a partire dalle uve coltivate nella Valle di Noto, una delle zone più vocate all’allevamento di questa varietà. La versione 2016 matura per 12 mesi in barrique, per un terzo nuove e per il resto di secondo o terzo passaggio. I suoi profumi spaziano dai piccoli frutti di bosco, alle erbe aromatiche, su sottofondo speziato e balsamico. In bocca, il sorso è avvolgente e contrastato, con il frutto a tornare ben presente sul finale. Planeta, oggi gestita da Alessio, Francesca e Santi, rappresenta un vero e proprio viaggio enoico in Sicilia, che spazia tra luoghi, persone ed emozioni diverse, da Noto a Vittoria, da Menfi a Sambuca, da capo Milazzo a Castiglione di Sicilia, ritrovando nel vino il minimo comune denominatore. Tutte le proprietà aziendali sono capaci di una cifra stilistica pulita e precisa, che certamente mira all’interpretazione dei diversi terroir, ma non perdendo mai di vista l’idea di vino dell’azienda, nota per il suo tratto moderno ed immediato. Planeta è ormai una realtà decisamente consolidata e conta su 395 ettari a vigneto per una produzione di 3.500.000 bottiglie.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli