02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Planeta, Docg Cerasuolo di Vittoria Classico Dorilli 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nero d'Avola, Frappato
Bottiglie prodotte: 16.000
Prezzo allo scaffale: € 18,00
Proprietà: famiglia Planeta
Enologo: Alessio Planeta
Territorio: Vittoria

“È un nuovo modo di pensare il viaggio in Sicilia: dopo Menfi, Vittoria, poi Noto, poi l’Etna, poi Milazzo. Un percorso non casuale, fortemente legato alla diversità dei paesaggi, dei venti, del carattere degli uomini e quindi dei loro vini.” Non ci sono parole migliori di quelle di Diego Planeta, personaggio fondamentale per le sorti enoiche della Sicilia, scomparso poco più di un anno fa, per descrive cosa sia Planeta per la Sicilia del vino. Dalle terre di Vittoria nasce questo Cerasuolo che porta il nome della Tenuta dove nasce, affinato in legno grande per 12 mesi ed uscito per la prima volta sul mercato con l’annata 2009. Anche nella versione 2017, la maturazione in legno non fa perdere la sua proverbiale fragranza, in un contesto di suggestiva complessità, marcato da un continuo carattere speziato. Al naso i riconoscimenti vanno dalla ciliegia matura al melograno, dal cardamomo alla cannella. In bocca, il sorso è sapido e rotondo, con il frutto pieno e dolce a fare da protagonista fino a lasciare sul finale il posto ad accenti ancora speziati. Planeta, oggi gestita da Alessio, Francesca e Santi, è un’azienda decisamente consolidata, che non ha bisogno di molte parole per descriverne il ruolo centrale nel mondo del vino siciliano e non solo e che conta su 395 ettari a vigneto per una produzione di 2.500.000 bottiglie, declinate in un portafoglio etichette ricco e sempre ineccepibile.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli