02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Podere Sottoilnoce, Emilia Igt Franzes 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Lambrusco Grasparossa, Trebbiano Modenese, Lambrusco di Sorbara
Bottiglie prodotte: 2.000
Prezzo allo scaffale: € 25,00
Azienda: Podere Sottoilnoce
Proprietà: Max Brondolo
Enologo: Max Brondolo, Gianluca Bergianti
Territorio: Emilia

È un enorme albero di noce che domina le vigne più vecchie, con più di 60 anni di età, a dare il nome alla tenuta, alle porte del borgo medioevale di Castelvetro, da pochi anni in mano a Max Brondolo, che fin dall’inizio ha voluto mettere in atto un’idea artigianale di vino, basata sui principi dell’agricoltura biologica e biodinamica. L’amore per il vino, però, viene da lontano e ha origine nel lavoro dei nonni che avevano una cascina ad Asti e commercializzavano Barbera sfusa. La superficie vitata occupa 6 ettari ed è ricoperta dalle tipiche varietà della tradizione locale: Lambrusco (nelle sue declinazioni Grasparossa, Fioranese e Sorbara), Trebbiano (di Spagna e Modenese) e Uva Tosca. Con queste uve Max resta nel solco della tradizione enoica modenese, che privilegia la produzione di vini briosi e freschi che in questa azienda incontrano una certa moderna eleganza. Il Franzes 2018 è composto per la maggior parte da Lambrusco Grasparossa con l’aggiunta di Trebbiano Modenese ed un piccolo saldo di Lambrusco di Sorbara. Allieta la vista grazie ad un rubino vivace con ancora note porpora, per poi stuzzicare il naso con sentori di ciliegia uniti a quelli ribes e di susina. Sul finale vengono messi in risalto cenni di viola e rosa. Interessante l’attacco in bocca, non aggressivo ma di giusta tensione, grazie ad una vena acida bilanciata, fragrante nel retrogusto pulito e di godibile sorso.

(Leonardo Romanelli)

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli