02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Podernovo, Costa Toscana Igt Cabernet Franc Auritea 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Cabernet Franc
Bottiglie prodotte: 4.000
Prezzo allo scaffale: € 55,00
Azienda: Tenuta Podernovo
Proprietà: Famiglia Lunelli
Enologo: Luca D’Attoma
Territorio: Toscana

In questo momento storico la parola d’ordine per la viticoltura e l’enologia italiana è “autoctono”. Giustamente vista la pletora di varietà storiche del paese, patrimonio da non trascurare. Sarebbe bene però non dimenticare che ci sono uve alloctone che vengono addirittura meglio nello stivale che nei loro luoghi d’origine e fra queste si trova indubbiamente fra i primi posti il Cabernet Franc, vitigno che tende ad un carattere piuttosto vegetale in zone transalpine e che comunque ha bisogno dell’aiuto del Merlot a St-Emilion, dove raggiunge i suoi picchi qualitativi. Ma non in Italia, soprattutto in Toscana, dove matura benissimo e dà vini di incomparabile eleganza e complessità. Come nella Tenuta Podernovo della famiglia Lunelli a Terriciola, cuore storico delle colline pisane. Il Cabernet Franc delle vigna Olmo, piantata nel 2004 a 130 metri s.l.m, su suoli ricchi di conchiglie marine plioceniche gode di una esposizione a sud est che permette alle uve di evitare le alte temperature dei pomeriggi estivi toscani che rischierebbero di bruciare i profumi, sfaccettati e splendidi nel caso di questo 2015, mentre l’argilla del terreno aggiunge struttura e forza alla finezza innata della varietà. Ottima l’annata nella zona e idem dicasi della lavorazione delle uve in cantina da parte di Luca D’Attoma. Impressionante questa prima uscita sul mercato e sicuramente non sarà l’unica.

(Daniel Thomases)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli