02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Poggio Argentiera, Docg Morellino di Scansano Bellamarsilia 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 40.000
Prezzo allo scaffale: € 16,00
Proprietà: Giovanni Frascolla
Enologo: Luca D'Attoma, Giovanni Frascolla
Territorio: Scansano

Si deve all’agronomo toscano Giampaolo Paglia la fondazione, nel 1997, di questa realtà produttiva maremmana che, tra la fine del secolo scorso e il Nuovo Millennio, ha dato una vera e propria scossa al panorama enoico del sud della Toscana. Nel 2016 l’azienda è entrata nell’orbita di Tua Rita, la griffe di Suvereto della famiglia Frascolla, i cui vini sono continuativamente protagonisti delle aste internazionali. Attualmente sono 22 gli ettari a vigneto, coltivati a biologico e situati a pochi kilometri dal mare, nella zona prospicente il Parco naturale della Maremma, per una produzione complessiva di 200.000 bottiglie. I vini di Poggio Argentiera mostrano una cifra stilistica tendenzialmente mediterranea dalle basi solide, quali una buona materia prima, scelte enologiche lineari e massima attenzione alla piacevolezza. Dal 2020 è Giovanni Frascolla ad aver preso in mano le redini dell'azienda e, insieme ad un giovane collaboratore, gestisce la tenuta a 360 gradi. Questo Morellino Bellamarsilia è probabilmente il primo vino che ha gestito con più piglio personale e il risultato non è niente male. Le uve provengono da due appezzamenti diversi: l'80% dall'Alberese sulla costa e il 20% da Baccinello, una vigna nell'entroterra. Croccante e succoso in bocca, sa di more e viola, con apporto speziato e toni terrosi che lasciano spazio alla dolcezza finale. Aspettate qualche mese ad aprirlo: darà il meglio di sé.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli